Viaggio di nozze

DAY 3: Kennedy Space Center

Dedichiamo il nostro terzo giorno del viaggio ad esplorare un altro parco a tema, questa volta dedicato allo spazio, il Kennedy Space Center.

All’ingresso facciamo le foto di routine con la sfera con la scritta Nasa e passando i tornelli ci troviamo davanti il Rocket Garden, un giardino in cui sono esposti a grandezza naturale alcuni missili spaziali. Ci dirigiamo subito verso la stazione dei bus, per il tour gratuito che vi porterà all’ingresso del centro Apollo/Saturno 5. Durante il tragitto osserverete da vicino le rampe di lancio, dove è cominciata l’avventura dell’uomo nello spazio e che continua fino ad oggi con i nuovi programmi spaziali intrapresi da Space X e Blue Origin e l’edificio della Nasa, in cui vengono assemblati i veicoli spaziali. 

Vi consiglio di fare il tour la mattina perchè è molto gettonato e potreste attendere a lungo sotto il sole per il vostro posto sul bus. Dedicate almeno un paio d’ore al giro, e se siate degli appassionati, come Francesco, anche qualcosa in più.

Il tour è molto interessante e coinvolgente con vari documentari, attrezzature e veicoli spaziali. Troverete la riproduzione del Saturno 5 appesa al soffitto, il LEM a grandezza naturale e la vera capsula dell’Apollo 14 ripescata in mare nel 1971 dopo il rientro dalla missione.

Rientriamo al visitor center dopo circa 3 ore e ci dedichiamo alla visita del padiglione Atlantis.

Qui assisterete ad un video introduttivo sullo Shuttle Atlantis e alla fine di questo si aprirà una saracinesca che vi mostrerà il vero Shuttle.

Vi assicuro, da non appassionata dello spazio, che rimarrete del tutto affascinati e stupiti nel vedere questo velivolo spaziale e ascoltarne la storia.

Qui potrete partecipare alla simulazione del lancio dello shuttle e scoprire fatti interessanti sulla vita di bordo. Vi siete ma fatti delle domande tipo “come vanno al bagno gli astronauti?” oppure “Come dormono?” o “come e cosa mangiano?”, beh qui potrete trovare tutte queste risposte. Interessante vero?!

All’esterno del padiglione potrete trovare chioschi in cui mangiare e negozi di souvenir in cui comprare magliette e calamite da portare come ricordo.

Dedichiamo il resto del pomeriggio alla presentazione sugli eroi spaziali e al giardino dei missili.

Nel primo assisterete ad un documentario sugli eroi dello spazio e vedrete la hall of fame dedicata a loro e le relative missioni, mentre nel secondo girerete tra le riproduzioni di missili e capsule e potrete anche divertirvi ad immedesimarvi in un astronauta ed entrare in una di queste. Non sembrano solo piccole, lo sono davvero!

Non fatevi ingannare dalle dimensioni di questo parco, vi assicuro che vi servirà l’intera giornata per esplorarlo al meglio.

Tips & Tricks

  • Comprate il biglietto online e usufruite dello sconto
  • Organizzate la vostra visita con tour ed esposizioni
  • Scaricate l’app per mappe e info utili
  • Controllate il sito per rimanere aggiornati sulle ultime novità riguardo ai lanci di missili
  • Partecipate al tour in bus gratuito
  • Portatevi l’acqua
Latest posts by in viaggio con grim (see all)

2 commenti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: